Via F. Paolo Tosti, n.8/a San Salvo (CH)
0873 583913
IL NOSTRO
BLOG TECNICO

RSS ACCA News

  • Le novità del 2019 per i professionisti dell’edilizia
    Dall’obbligo della fatturazione elettronica all’introduzione del BIM negli appalti pubblici, ecco le importanti novità per il 2019 che riguardano i professionisti delle costruzioni Il 2019 si prospetta come un anno pieno di innovazioni per i professionisti dell’edilizia: alcune importanti novità sono state introdotte dalla legge di Bilancio 2019, altre, come l’avvio della fatturazione elettronica o l’introduzione del […]
  • Regime forfettario 2019, tutte le novità per i professionisti!
    Regime forfettario 2019: innalzata a 65.000 euro la soglia limite di ricavi/compensi con imposta sostitutiva unica al 15%. Novità, requisiti, condizioni e vantaggi La legge di Bilancio 2019 (legge 145/2018) prevede importanti novità in merito all’estensione del regime forfettario; a partire dal 1° gennaio 2019 sono entrate in vigore delle modifiche circa i nuovi requisiti di acceso e di permanenza nel […]
  • Affidamento diretto dei lavori: dal 2019 si innalza la soglia a 150.000 euro
    Dal 2019 si innalza da 40.000 a 150.000 euro la soglia entro cui si possono affidare direttamente lavori senza una gara formale; l’unico vincolo è consultare almeno tre operatori economici Con la legge n. 145/2018 (legge di Bilancio 2019) viene modificato l’art. 1 comma 912 il Codice degli appalti; in attesa di una sua complessiva revisione viene rivista solo […]
  • Bonus mobili 2019, ultimo rinnovo?
    La legge di Bilancio 2019 proroga di un altro anno il bonus mobili, la detrazione fiscale del 50% su un importo complessivo massimo di 10.000 euro. Attenzione, potrebbe essere l’ultimo rinnovo La legge n. 145/2018 (legge di Bilancio 2019) all’art. 1 commi 67 e 68, proroga di un ulteriore anno le detrazioni fiscali per la casa, per […]
  • Denuncia anonima abuso edilizio, il pubblico ministero è sempre tenuto ad avviare delle indagini
    Dal Tar: la denuncia anonima di un abuso edilizio deve costituire uno spunto per l’avvio di un’investigazione del pubblico ministero o polizia giudiziaria Con la sentenza n. 10268/2018 del Tar di Roma si chiarisce che le notizie contenute nella denuncia anonima devono, per effetto del principio dell’obbligatorietà dell’azione penale, costituire spunti per una investigazione del pubblico ministero […]